Circolo Scacchistico Forlivese, in collaborazione con Romagna Fiere e con il patrocinio del Comune di Forlì

Chiuso con successo il 1° Torneo Internazionale "Città di Forlí" tre giorni di scacchi in fiera con oltre 70 partecipanti

Buona la prima

Si è svolto da venerdì 2 a domenica 4 novembre alla Sala Europa della Fiera di Forlì il 1° TORNEO INTERNAZIONALE DI SCACCHI "CITTÀ DI FORLÍ" dedicato alla memoria del compianto presidente del Circolo Scacchistico Alessandro Zanzani, prematuramente scomparso nel 2014.

Tre giorni di gare con ben 71 scacchisti provenienti da tutta Italia e non solo, iscritti al torneo organizzato dal Circolo Scacchistico Forlivese in collaborazione con Romagna Fiere S.r.l., patrocinato dal Comune di Forlì e gemellato con il torneo del Festival Internazionale di Salsomaggiore Terme.

Tre giorni che hanno visto tanti appassionati e curiosi avvicinarsi a questa disciplina e che dal punto di vista organizzativo hanno ottenuto l'unanime apprezzamento di tutti i partecipanti nei cui confronti il Consiglio del Circolo Scacchistico e il direttore di Romagna Fiere, Gilberto Tedaldi, si sono messi a completa disposizione riuscendo nel non scontato obiettivo di soddisfare ogni esigenza e di rendere un successo la prima edizione della manifestazione. Al punto che il pensiero corre sin d'ora a dare vita a una seconda edizione il prossimo anno. Dal punto di vista sportivo, il torneo prevedeva 3 categorie – Magistrale (Open A), Open B e Open C – ed era rivolto a tutti i giocatori tesserati FIDE/FSI con gare al meglio di 6 partite. Il montepremi complessivo era pari a 3.300 euro.

Nella categoria Open A la vittoria assoluta ha arriso al Maestro Internazionale Artem Gilevych, ucraino di nascita ma ormai bolognese d'adozione. Al secondo posto il Maestro piacentino Mauro Tirelli e al terzo posto il Maestro Internazionale Duilio Collutiis di Salerno, ex campione d'Italia assoluto.

Nella categoria Open B, primo posto per il bolognese Alberto Muraro, seguito dal giovane Federico Sparvoli e, al terzo posto, dall'altrettanto giovane Alessandra Scarpa. In questa classe ottimo il 4° posto ottenuto dal forlivese del Circolo Scacchistico, Nicola Carrea.

Nella categoria Open C riservata ai giovani, ha vinto il 15enne russo residente a Ferrara, Ernest Rusanov, al secondo posto Luca Savoretti e al terzo Roberto Boerci. Al Maestro Internazionale Angelo Damia il premio per il gemellaggio con il torneo di Salsomaggiore Terme. Tra i numerosissimi iscritti anche nomi di primo livello assoluto come quelli del Grande Maestro Igor Efimov e del giovane campione italiano under 14, Kirk Kacani. Grandi interpreti di questa disciplina che hanno nobilitato il torneo "Città di Forlì" rendendolo un successo. .

Intervista di Video Regione


Condividi questo Post

Lascia un commento sul nostro blog